software gratis rifiuti

Software gratis per i rifiuti? 3 soluzioni free che dovresti conoscere

Ogni azienda coinvolta nella gestione dei rifiuti può ottimizzare il proprio lavoro grazie a strumenti informatici, che le permettono di rimanere aggiornata e competitiva, attraverso revisioni più rapide, simulazioni di miglioramento della filiera, verifica dei servizi forniti.
In questo articolo suggeriamo tre software gratis per agevolare la gestione dei rifiuti e un programma per strutturare in formato digitale registri, dimenticando gli ingombranti faldoni di carta.

EcoD Tool

Durante la scorsa edizione di Ecomondo, fiera dell’innovazione industriale e tecnologica dedicata all’economia circolare, è stato presentato EcoD Tool CONAI. Di che si tratta?
EcoD Tool è uno strumento di design sostenibile, progettato cioè per ridurre l’impatto delle industrie sull’ambiente.
Questo software on-line permette alle imprese di determinare la valutazione ambientale dei propri imballaggi, offrendo ipotesi operative di miglioramento. Viene infatti analizzata ogni fase del ciclo di vita del packaging, dall’imballaggio primario fino al teriziario, simulando dove sia necessario e possibile un intervento di modifica in chiave ecologica.

Come funziona?
L’applicativo sottopone alle aziende a domande guidate e, in base a quanto emerge dal questionario, rivela quale sia l’impronta ecologica dell’imballaggio in tutte le sue fasi di vita, rispetto al consumo d’acqua, consumo di energia ed emissioni di anidride carbonica.  In base a questi indicatori, il software propone azioni mirate per ridurre l’impatto ecologico dell’imballaggio analizzato.
Le soluzioni proposte sono molteplici e confrontabili, così da poter scegliere l’espediente che meglio si adatta all’azienda per abbattere le emissioni e contenere i consumi.  Il software mostra le nuove prerogative ambientali dell’imballaggio realizzato con i suggerimenti indicati. É così possibile confrontare il ciclo di vita dell’imballaggio in partenza e quello in potenza.

EcoD Tool non si limita a questa analisi, valuta anche se un imballaggio sia virtuoso in termini di circolarità. Ciò significa che prende in esame se è stato realizzato con materia riciclata e quanto lui stesso sia riutilizzabile e riciclabile.

Leggi anche Software Gestione Rifiuti. Perché conviene utilizzarlo

Riciclario

Riciclario è l’app creata per ottimizzare la raccolta differenziata dei Comuni, per abbattere parallelamente la produzione dei rifiuti e far circolare le informazioni in modo fluido.
L’applicazione è progettata per facilitare non solo i cittadini, ma anche le imprese (negozi, aziende, artigiani) nello smaltimento adeguato dei propri rifiuti, quindi rifiuti urbani e assimilati.
L’utente può agilmente reperire le informazioni relative alla propria posizione TARI (tariffa rifiuti), rese facilmente fruibili dall’app.

Riciclario pensa a tutti gli attori coinvolti nella produzione e gestione del rifiuto, mette quindi in comunicazione cittadini, imprese, Comuni e aziende che si occupano di raccolta rifiuti urbani e igiene ambientale. Per queste ultime  propone differenti strumenti e alcuni vantaggi importanti, come:

  • un Pannello di controllo specifico e consultabile da qualsiasi dispositivo
  • l’utilizzo di un unico software, senza necessità di installazioni integrative
  • l’accesso e gestione della piattaforma possibile in ogni momento
  • lavoro semplificato e velocizzato per il personale tecnico e operativo
  • possibilità di ricevere resoconti e suggerimenti  per il perfezionamento dei servizi forniti
  • mappa interattiva con segnalazioni geolocalizzate integrabile nel proprio sito web aziendale

Junker

L’app Junker, sviluppata da Softline srl, offre soluzioni oltre che per Comuni e cittadini, anche ai Gestori Ambientali.
Grazie al suo vastissimo archivio, Junker riconosce e oltre un milione e mezzo di prodotti, attraverso il loro codice a barre. Conosce inoltre le informazioni specifiche dei territori, quindi come venga svolta la raccolta differenziata in ogni Comune che ha aderito a Junker.

Il software offre a cittadini e imprese: spiegazioni su bidoni e colori specifici per ogni materiale; calendari di esposizione dei  rifiuti; promemoria per non dimenticare orari e giorni; mappe con i punti di conferimento (ecocentri, bidoni, raccolte speciali, etc); messaggi diretti su info, notizie, eventi speciali, emegenze, etc; possibilità di segnalazioni di degrado (rifiuti abbandonati, cassonetti deteriorati, discariche abusive, etc.)

Leggi anche 10 Vantaggi nell’utilizzare un software in cloud per la gestione dei rifiuti

Queste informazioni facilitano e migliorano l’attività del Gestore ambientale, che può avvalersi della collaborazione di aziende e cittadini. Il Gestore può infatti inviare i calendari della raccolta, gli indirizzi dei punti di conferimento, le informazioni che ritiene importanti a Junker, che provvederà a modulare tutte le informazioni per la fruizione degli utenti dell’app.

Lo stesso staff dell’applicativo delineerà sulle proprie mappe l’area geografica servita dal Gestore e presenterà tutte le informazioni relative a cittadini e imprese, nella modalità più immediate ed user friendly.

Basterà quindi localizzarsi sull’app per conoscere le modalità della raccolta differenziata e restare aggiornati, con conseguenti benefici sia per la quantità e qualità della raccolta, sia per la comunicazione tra singolo e gestore, venendo a ridursi la quantità di mail e telefonate per avere informazioni sulla raccolta.
Il Gestore può infatti aggiornare cittadini, amministrazioni ed imprese comunicando direttamente con loro, grazie allo strumento fornito dall’applicativo, il cruscotto amministratore, con cui è possibile programmare data e durata del messaggio.

Registro di carico e scarico in Excel

Un altro importante programma free  per gestire al meglio i rifiuti aziendali è il foglio di calcolo Excel.
Tutt’altro che banale, passare dal cartaceo al formato digitale è sicuramente una soluzione strategica, che permette di risparmiare tempo e di gestire con un solo software più documenti tra loro correlati.
Nell’articolo mirato disponibile qui sotto, abbiamo riassunto tutti i passaggi su come creare un registro di carico e scarico rifiuti con Excel. Condividiamo il nostro sapere nell’idea che la circolarità delle informazioni giovi alla rivoluzione digitale dei rifiuti, per noi già incorso.

Leggi anche Come creare un registro di carico e scarico rifiuti con Excel

Rifiutoo il software in cloud per la gestione semplice dei rifiuti

Una soluzione in prova gratuita è Rifiutoo, il software in Cloud con cui puoi realizzare in modo semplice e veloce: registro carico scarico, MUD, anagrafiche fornitori di servizi ambientali e tanto altro.

Rifiutoo è una soluzione semplice che ti consente di organizzare al meglio il tuo lavoro e tenere tutto sotto controllo con pochi click. Accessibile da qualsiasi dispositivo, Rifiutoo è il software di gestione rifiuti in Cloud semplice da utilizzare.

Per i consulenti ambientali, RSPP, HSE manager, che si occupano di rifiuti è tutto cambiato con Rifiutoo.

Prova Gratis Rifiutoo

Conclusioni

Abbiamo passato in rassegna alcuni software semplici da utilizzare ma dal potenziale indiscusso. Senza dimenticare che sono disponibili gratis e che permettono la gestione dei rifiuti da qualsiasi dispositivo.
Aumentare la propria performance riducendo l’impatto ambientale, restando in contatto diretto con i propri clienti o fornitori di servizi, ricevendo o inviando segnalazioni, è una possibilità offerta  dagli strumenti informatici che non va trascurata dalle imprese che intendono rimanere concorrenziali  ed al passo coi tempi. Il digitale è l’alleato a cui appellarsi per esserlo.

Leggi anche le altre notizie